Camping Village & Glamping Rosselba Le Palme: una vacanza a misura di bambino all’Isola d’Elba

Scritto da Serena Puosi

Categorie: Italia

Condividi su:

La prima immagine che associo al Camping Village Rosselba Le Palme è quella di un’oasi di verde: l’impressione, infatti, appena arrivati, è di entrare in una riserva naturalistica fatta di specie diverse di piante, ombra ristoratrice e mille suoni della natura a fare da colonna sonora.

Il Camping Village Rosselba Le Palme si trova nel comune di Portoferraio all’Isola d’Elba e si raggiunge comodamente con mezzi propri con soli 15 minuti di tragitto dai moli di arrivo dei traghetti. Una delle particolarità di questo camping sta nell’offerta di alloggi, che spaziano dalle piazzole per tende, camper e roulotte ad appartamenti che ospitano fino a 6 persone, dalle mobile home con fresche verande attrezzate alle strutture glamping per un’avventura indimenticabile.

In questo post vi porto alla scoperta del camping village e vi racconto la nostra esperienza per darvi tutte le informazioni utili per iniziare a sognare un soggiorno open-air all’Isola d’Elba!

Dove si trova

Il Camping Village Rosselba Le Palme si trova in località Ottone, nel comune di Portoferraio, in una zona tranquilla con la più antica fortificazione di tutta l’Isola d’Elba – il Castello del Volterraio – a fare da sfondo in cima alla montagna.

Il camping è completamente immerso nel verde e addirittura al centro del campeggio si trova il Giardino Botanico dell’Ottone, 2 ettari di terreno con tantissime specie botaniche provenienti da paesi esotici, tra cui l’unico esemplare europeo di Palma Azzurra. Il giardino è stato creato all’inizio del Novecento e al centro vi si trova anche una villa, dove sono stati ricavati appartamenti per famiglie e piccoli gruppi. Al momento della mia visita il giardino era chiuso per lavori di ristrutturazione alla villa, ma quando è aperto è possibile passeggiare tra piante e fiori tropicali provenienti da tutto il mondo oltre a specie tipiche della macchia mediterranea.

A 500 metri dal camping village c’è la spiaggia dell’Ottone, l’affaccio del Rosselba Le Palme sul litorale con una vista strepitosa su Portoferraio. La spiaggia di sabbia mista a ghiaia e con il fondale che degrada dolcemente si raggiunge camminando attraverso un sentiero ombreggiato e scendendo una scala. Si possono noleggiare ombrelloni e lettini e rinfrescarsi con una bibita e un gelato al chiosco sulla spiaggia. Vi consiglio di passare dal bar all’ora del tramonto: non ve ne pentirete!

Mappa

Il camping

Dove si trova all’Isola d’Elba

Tenda glamping: la nostra esperienza

Ho avuto il piacere di trascorrere alcuni giorni al Camping Village Rosselba Le Palme dormendo in una tenda glamping, la Nairobi, costruita in legno e disposta su due piani, perfetta per ospitare quattro persone che hanno voglia di stare a contatto con la natura senza rinunciare al comfort.

La parola glamping deriva dall’unione di due parole inglesi, glamour e camping, andando quindi a indicare un “campeggio comodo”. È un concetto presente ormai da qualche anno ed è caratterizzato da un modo di vivere il campeggio avendo a disposizione tutte le comodità di una camera d’hotel.

Dimenticatevi i picchetti da piantare e le zolle di terra delle piazzole da schivare: nel glamping si dorme in un letto comodo, si va in un bagno privato e non condiviso, si apprezza la zona living e quella all’aperto senza essere mai scomodi. In sostanza non si devono portare la tenda e il sacco a pelo, non si fatica per montarla e anche i prezzi sono più simili a quelli degli hotel rispetto a quelli del classico campeggio.

La tenda Nairobi in cui ho alloggiato ha una forma triangolare ed è leggermente rialzata dal suolo. Una volta saliti tre scalini si è nella veranda esterna che presenta un tavolo con quattro sedie e due grandi sedie a sdraio per rilassarsi con un libro all’aperto o semplicemente per cullarsi un po’ circondati da alti pini. Al piano terra c’è la zona living con cucina centrale, una camera con 2 letti singoli o uno matrimoniale e un bagno con box doccia, che mi ha colpito per la spaziosità dell’ambiente.

Al piano superiore c’è la seconda camera da letto con grandi finestre sul tetto che di giorno possono essere aperte per illuminare l’ambiente e di notte per guardare le stelle, ma una volta chiuse c’è abbastanza buio per fare sonni tranquilli. Per le bimbe è stata una vera gioia dormire al piano rialzato della tenda, sembrava di vivere un’esperienza da tribù indiana, di essere le protagoniste di un libro d’avventura.

All’interno della tenda c’è abbastanza spazio per muoversi comodamente e sono rimasta piacevolmente stupita dalla possibilità di ogni membro della famiglia di ricavarsi il proprio angolo per un po’ di privacy e relax in solitudine. Non abbiamo utilizzato la cucina, ma ci sono tutte le stoviglie necessarie per preparare pasti in tenda.

Se dovete avere il buio assoluto per dormire e se ogni piccolo rumore riesce a svegliarvi, vi consiglio di portarvi la mascherina per gli occhi e i tappi per le orecchie. Personalmente ho dormito un sonno profondo e ho amato svegliarmi col canto degli uccellini.

I servizi del Rosselba Le Palme

Elencare tutte le esperienze che si possono fare durante un soggiorno al Rosselba Le Palme non è semplice da tanto che è vasta l’offerta! Oltre a qualcosa che vi ho già raccontato – dal bar sulla spiaggia al giardino botanico – a colpirmi sono state l’importanza e l’attenzione che vengono attribuite ai bambini. Tra parchi acquatici e giochi incredibili, piscine a misura di bambino e un’animazione eccellente, i piccoli ospiti sono i veri protagonisti di una vacanza qui.

Gli ambienti sono pensati per la sicurezza e il divertimento dei bambini, il parco giochi è stimolante e adatto anche ai più piccoli, il mini club è una risorsa preziosa per intrattenimento di vario genere (laboratori didattici, escursioni, attività di gruppo) e per nuove amicizie. Tutto il giorno è costellato da varie possibilità di intrattenimento, tra cui segnalo la baby dance alle 9 al bar.

Anche la ristorazione strizza l’occhio ai più piccoli proponendo menù bambini. Pure i grandi, però, sono certi di avere un’ampia scelta di piatti da assaggiare: dalla tradizione elbana alla cucina toscana, dai piatti di carne e pesce a proposte vegetariane, ognuno può trovare quello che desidera sia a pranzo che a cena. Segnalo anche un’ottima pizza e dolci degni di una pasticceria.

Tra i servizi che ho avuto il piacere di provare c’è anche il centro benessere, una SPA abbracciata dal verde delle palme e appartata al punto giusto da consentire un relax duraturo. All’aperto troviamo vasche idromassaggio Jacuzzi e lettini, all’interno due saune, un bagno turco, docce cromatiche e altro ancora per prolungare il benessere delle giornate di vacanza. Per una coccola in più è anche possibile prenotare massaggi e usufruire di servizi come manicure e pedicure.

Non è finita qui: i più sportivi troveranno aree dedicate: ci sono campi da calcio, pallavolo e tennis, si può provare il tiro con l’arco o cimentarsi nel percorso vita con attrezzi che si trovano immersi nel verde. Per chi ama le due ruote può noleggiare una bicicletta direttamente in campeggio ed esplorare così l’Isola d’Elba, oppure se il vostro elemento è l’acqua potete fare vasche su vasche nelle corsie della piscina. Infine, sulla spiaggia del camping, c’è una scuola di canoa, vela, surf e immersioni.

Contatti

Camping Village Rosselba le Palme
Località Ottone, 3 57037 Portoferraio (Li)
Tel. +39 0565 933101
https://www.rosselbalepalme.it/

Viaggio e post in collaborazione con Vacanze di Charme

Lascia il primo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Scorri tra altri articoli selezionati attentamente per offrirti una visione più ampia e approfondita su argomenti correlati, arricchendo così la tua esperienza di lettura.