Libri USA

Stati Uniti on the road con bimbe a bordo: ho pubblicato il mio secondo libro!

Stati Uniti on the road con bimbe a bordo. Viaggio a sud-ovest nei grandi parchi tra California, Arizona, Utah e Nevada” edito da goWare è il mio secondo libro e da oggi è disponibile su tutti gli store online in versione ebook e il cartaceo su Amazon in print on demand!

Ve lo dico così, senza tanti preamboli, perché la voglia di gridarlo al mondo è così grande che tutta la genesi può venire dopo! Questo libro ha una lunga storia e, prima di metterlo su carta, era un’idea covata a lungo mentre cercavo di barcamenarmi tra una pandemia con due figlie piccole e un lavoro da portare avanti.

Era addirittura già in nuce mentre ci trovavamo negli Stati Uniti, perché più di una volta nel corso del viaggio ho pensato che quello che stavamo vivendo meritava di essere raccontato (sempre che fossimo sopravvissuti all’impresa!).

Di cosa parla il libro

Questo libro nasce da un viaggio di quindici giorni fatto ad agosto 2019 attraverso quattro stati americani del sud ovest: California, Nevada, Utah e Arizona. All’epoca del viaggio Anita e Petra avevano rispettivamente tre anni una e otto mesi l’altra e, come potrete immaginare, nessuno avrebbe scommesso in un nostro rientro ancora sani di mente.

Il viaggio è cominciato e finito a Los Angeles, cambiando città ogni notte e percorrendo con una macchina a noleggio circa 4000 chilometri in un giro ad anello attraverso metropoli e parchi naturali, coste e deserti, montagne e sterminate pianure. Una varietà di paesaggi che ha reso questo viaggio spettacolare al netto della fatica a cui è difficile prepararsi, perché viaggiare con due bambine piccole è sempre un’incognita.

Ma andiamo con ordine: ecco qualche informazione in più sul libro.

La storia di questo libro

Estate 2019: dopo l’ennesima notte insonne con una neonata e una bambina di tre anni che si contendono il letto matrimoniale, il mio compagno ed io decidiamo di imbarcarci in un’impresa folle per dimostrare a noi stessi che avere due figlie non ci fermerà dal realizzare i nostri sogni di viaggio. Rispolveriamo un’idea che avevamo nel cassetto, compriamo i voli, partiamo per un viaggio negli Stati Uniti sud-occidentali per un on the road intenso e indimenticabile.

Estate 2022: esce il libro “Stati Uniti on the road con bimbe a bordo. Viaggio a sud-ovest nei grandi parchi tra California, Arizona, Utah e Nevada” edito da goWare.

E nel mezzo?

Se ripercorro con la mente questi tre anni a ritroso ci trovo dentro tanta fatica per far stare insieme tutti i pezzi. Ci trovo tutto quello che una pandemia mondiale si è portata dietro a strascico: la paura di perdere le persone care, l’incertezza del lavoro, il non poter vedere amici e posti nuovi, di smarrire il senso di tutto.

Questo libro da mettere insieme è stato in alcuni momenti un miraggio, in altri una missione per ritrovarmi facendo ciò che più amo: scrivere e viaggiare. Mentre eravamo tutti bloccati a casa nell’impossibilità di spostarci, scrivere di un viaggio che sembrava essere l’ultimo per un bel po’ di tempo è stato a tratti doloroso, perché mi ricordava ogni volta che mi mettevo davanti allo schermo che non bisogna mai dare niente per scontato, a tratti salvifico, perché mi dava la possibilità di credere che saremmo tornati a viaggiare.

Nel mezzo ci sono gli scambi di opinioni con la casa editrice, i messaggi vocali con chi mi ha chiesto di guardarmi dentro e capire perché lo stavo scrivendo, gli incoraggiamenti ad andare avanti, gli aiuti preziosi di chi è stato con le bambine lasciandomi il tempo e la stanza tutta per me necessaria per scrivere.

Per chi è questo libro

Ho scritto questo libro con in testa un pensiero: cambiare con la nascita dei figli è un processo naturale e necessario, mentre smarrire il nostro io, privarci di quello che ci fa stare bene o annullarsi in un ruolo è da scongiurare con tutte le proprie forze.

Non si contano le volte in cui ho sentito pronunciare la frase “viaggiate finché potete, perché dopo essere diventati genitori non viaggerete più!”. A me ha sempre fatto storcere il naso, perché non ho mai creduto nella maternità come annullamento e devozione, semmai in un conoscersi e venirsi incontro, adattando le esigenze su tutta la famiglia.

Quindi questo libro è innanzi tutto per quelle persone che amano viaggiare e non vogliono smettere di farlo a causa dei figli.
Poi è per tutti coloro che sono bravissimi a viaggiare con la fantasia.
È anche per coloro che non sono mai stati in questa parte degli Stati Uniti e sognano di farlo e per chi ci è già stato e vuole rivivere il viaggio sotto un altro punto di vista.
Infine, è per chi vuole organizzare un viaggio simile e cerca un riscontro in qualcuno che l’abbia già fatto.

Questo libro non è per chi sa già tutto sugli Stati Uniti sud-occidentali, per chi cerca una guida completa con indirizzi e nomi di hotel (per questo ci sono i post del blog) e per chi pensa che viaggiare con i bambini piccoli sia inutile tanto non ricorderanno nulla.

La quarta di copertina

A chi verrebbe in mente di attraversare quattro stati americani del sud-ovest percorrendo più di 4000 chilometri in macchina con due piccole viaggiatrici, una di otto mesi e l’altra di tre anni? Eppure c’è chi ha tentato l’impresa e l’ha raccontata!
Questo viaggio è iniziato e finito a Los Angeles, un giro ad anello attraverso città e parchi naturali, coste e deserti, montagne e sterminate pianure. Per chi ama i viaggi on the road è perfetto: ci si ritrova nell’arco della stessa giornata dal togliersi dalle scarpe i granelli di sabbia di Venice Beach a ripararsi con una felpa dal vento gelido del Tioga Pass, dallo squagliarsi nelle temperature infernali della Death Valley a congelarsi sotto i getti di aria condizionata di Las Vegas.
Con una sola certezza: meravigliarsi ripetutamente di fronte alle infinite bellezze di California, Nevada, Utah e Arizona.

Dove trovare il libro

L’ebook è disponibile su Amazon anche in formato cartaceo.
Sulla pagina di goWare trovate tutti gli store online.

Mano a mano che farò delle presentazioni aggiornerò questo post.

Se lo leggerete mi farà tantissimo piacere e vi chiederei di condividere con me le vostre impressioni (via messaggio, qui nei commenti o sui vari social) e se volete di lasciare una recensione su Amazon.

Inoltre, se vi va di condividere una vostra foto con libro “Stati Uniti on the road con bimbe a bordo”, ricordatevi di taggarmi e usare l’hashtag #librostatiunitiontheroad così che non mi perda nemmeno un contenuto!

 

Il mio primo libro, invece, è Indimenticabile India. Racconti di viaggio in India del Nord tra il Rajasthan, Agra e Varanasi (Guide d’autore – goWare).

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply Sandra 27 Giugno, 2022 at 11:52 am

    Non posso non essere la prima a fare il tifo per diversi motivi.
    Ti ho conosciuta qui nel blog che rimane uno dei pochi ancora belli polposi che seguo volentieri.
    Ti ho conosciuta sul serio, in un’era geologica precedente.
    Conosco e ho pubblicato tanto con goWare e nonostante ora non sia più il mio editore, proprio perché ormai predilige la saggistica, le guide e la manualistica e non più la narrativa, è nel mio cuore. Una squadra empatica e seria che lavora molto bene.
    Sei una viaggiatrice eccellente e spero che con questo libro a molti venga la voglia di imitarti.

    • Reply Mercoledì 27 Giugno, 2022 at 4:33 pm

      Che piacere che mi fa il tuo messaggio Sandra!
      Grazie per il tuo prezioso supporto e per l’entusiasmo!
      Grazie di cuore

  • Reply Laura 8 Luglio, 2022 at 8:18 am

    Preso! mi inserisco tra quelle persone che amano viaggiare e non vogliono smettere di farlo a causa dei figli piccoli e avendo fatto più o meno lo stesso giro ( pre-figlie ) sono davvero curiosa di sapere come vi siete organizzati. Già da ora comunque complimenti per avercela fatta!!!

    • Reply Mercoledì 8 Luglio, 2022 at 9:58 am

      Grazie mille Laura!
      Che bello sapere che leggerai il mio libro e che condividi il mio stesso pensiero sul continuare a fare le cose che ci fanno stare bene anche dopo essere diventati genitori.
      Buon viaggio… con bimbe a bordo!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.